“TURISMO SOSTENIBILE”

La Strategia Operativa del PIANO DI AZIONE del GAL per la Programmazione 2014-2020

Sono Tre le Azioni fondamentali per costruire una proposta turistica articolata, capace di competere sul mercato, sostenere la promozione a livello internazionale dei pacchetti turistici e rafforzare il sistema dei servizi e della ricettività.

La prima Azione riguarda il processo di studio e definizione dei CLUB DI PRODOTTO TURISTICI cui seguirà l’Azione per la loro costituzione  con l’obbiettivo di creare, rafforzare e ampliare le reti imprese fra operatori del settore turistico.  A supporto di questi interventi è prevista l’attuazione dell’azione per lo studio e lo sviluppo di idee per individuare modalità di innovazione per imprese esistenti e di nuova costituzione. Sono previsti interventi per l’ammodernamento, la ristrutturazione e la realizzazione delle strutture extralberghiere e con lo studio di modelli di car sharing e car pooling,  sarà  finanziato un sistema di trasporto condiviso e collettivo per il trasferimento dei turisti nel territorio del GAL. 

La Comunicazione e la promozione  del territorio si attuerà attraverso l’Azione di Marketing Territoriale e lo sviluppo del brand “Tancas Abertas: Terre Aperte in Sardegna” con l’adeguamento del portale turistico, la creazione di un immagine coordinata del brand e la stesura di un disciplinare per il suo utilizzo.

Il PdA del GAL, prevede la creazione dei Centri per l’interpretazione del Paesaggio ( CIP) , dislocati in tutto il territorio di riferimento, che fungeranno da punti informativi fisici e/o virtuali attraverso i quali si promuoveranno i prodotti turistici, agroalimentari e artigianali e si racconterà la storia e la cultura identitaria di tutta l’area Leader.  Inoltre è prevista l’azione per la “Creazione di Circuiti di Eventi Identitari” per la messa a sistema e la valorizzazione degli eventi nelle macro-aree dell’area GAL con l’obbiettivo di offrire al visitatore un calendario unico e coordinato, limitando le sovrapposizioni e rendere più efficace la comunicazione. 

Sono presenti altre due importanti Azioni a sostegno di tutti gli interventi previsti dalla strategia: l'Azione di Cooperazione e l'azione altri fondi.   Con l'azione di cooperazione si vuole migliorare la capacità progettuale sviluppando idee sul tema del Turismo Sostenibile e puntare a candidare un progetto europeo in grado di ampliare la comunicazione e migliorare la capacità di cooperazione a livello europeo. Con l'azione altri fondi si intende dare forma e coerenza all'offerta turistica, infatti l'obiettivo è formare coloro che quotidianamente operano sul territorio e concretamente sono il legame tra il viaggiatore e la terra da conoscere.